www.patriziaprestipino.it
EUR, PRESTIPINO: NON SIA VALVOLA SFOGO URBANISTICA PIROTECNICA
(OMNIROMA) Roma, 27 feb - "L' Eur trasformato in una ' Roma del
Turismo'? Capisco l' attaccamento simbolico che il sindaco ha per
il quartiere dell' Eur, ma se il prodotto di tanto affetto si
traduce nella continua indicazione di questo quadrante come
valvola di sfogo per tutte le sue scelte urbanistiche
pirotecniche, sono convinta che se ne farebbe volentieri a
meno". Lo dichiara in una nota l' assessore provinciale al
Turismo, Patrizia Prestipino.
"Dopo il Gran Premio - aggiunge Prestipino - per il quale si
continuano a fare proclami senza che nessuno ne abbia discusso o
illustrato il progetto, oggi arriva l' annuncio dell' ormai
fantomatico Parco a Tema, anch' esso da collocare nel quadrante
dell' Eur. Mi chiedo, a questo punto, come sia possibile fare
ipotesi di questo tipo tralasciando completamente l' aspetto
fondamentale e necessario: le infrastrutture. Non è possibile
indicare l' Eur come destinazione ultima di, cito testualmente
' Polo congressuale, Parco Tematico e Grandi Eventi come il Gran
Premio' senza prendere minimamente in considerazione le opere
infrastrutturali e di mobilità che dovrebbero invece essere una
priorità per lo sviluppo del territorio".
"Come assessore al Turismo - conclude Prestipino - so benissimo
che immaginare un ' polo turistico' in un territorio senza
ipotizzare gli adeguamenti infrastrutturali equivale a costruire
una cattedrale nel deserto: forse bella, ma sicuramente inutile.
Inoltre sarebbe importante comprendere cosa ne pensano i
cittadini interessati, ma dubito che siano stati coinvolti nella
discussione e temo che non lo saranno neanche in futuro".