www.patriziaprestipino.it

PRESERVATIVI, PRESTIPINO: LEGGERE PROVVEDIMENTO PER INTERO


(OMNIROMA) Roma, 19 giu -
"Sulla mozione votata ieri dal
consiglio provinciale per l' istituzione di corsi di educazione
sessuale e di prevenzione per l' Aids è stata fatta una grande
strumentalizzazione". Lo dichiara in una nota l' assessore
provinciale alle Politiche Giovanili, Patrizia Prestipino.
"Chi sottolinea esclusivamente l' introduzione di distributori di
preservativi negli istituti superiori e nelle università -
continua Prestipino -  lo fa con meri scopi provocatori, senza
considerare il provvedimento nella sua interezza. Come
insegnante, ancora prima che come assessore alle Politiche
Giovanili, non posso che essere d' accordo con la mozione
approvata dal consiglio provinciale: a scuola, insieme ad
informazioni culturali, si dovrebbero acquisire anche corretti
stili e modelli di vita. I nostri ragazzi sono disinformati sui
pericoli che corrono e, spesso, finiscono per chiedere agli
amici oppure si affidano al ' sentito dire'".
"Così facendo - conclude - si espongono a rischi che una giusta
informazione potrebbe escludere in partenza. Informare per
diffondere una cultura della sessualità sana e sicura è il mezzo
migliore per consentire ai più giovani di proteggersi e di
adottare comportamenti corretti, all' interno di quelle che sono
le loro scelte individuali. Far finta che tutto ciò non esista
per ipocrisia equivale a mettere in pericolo molti ragazzi".