www.patriziaprestipino.it

28/05/09

BASEBALL: A PALAZZO VALENTINI ANNUNCIATA NETTUNO COME SEDE DELLA FINALISSIMA DEI MONDIALI

Ospite d'onore la stella statunitense Mike Piazza

 

Sarà Nettuno la sede della finalissima dei Mondiali di Baseball 2009. L'annuncio ufficiale è stato dato questa mattina nella Sala di Liegro di Palazzo Valentini in una conferenza stampa a cui hanno preso parte il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti,  l’assessore provinciale a Sport, Turismo e Politiche Giovanili, Patrizia Prestipino, l'assessore provinciale ad Agricoltura, Caccia e Pesca, Aurelio Lo Fazio, il presidente della Federazione Italiana di Baseball e Softball, Riccardo Fraccari, il presidente del Comitato Promotore dei Mondiali di Baseball, Mauro Miccio e il sindaco di Nettuno, Alessio Chiavetta.

Ma il vero protagonista è stato Mike Piazza, il campione statunitense testimonial d'eccezione dei Mondiali in programma dal 7 al 27 settembre in 7 diverse nazioni europee e con l'Italia che sarà paese ospitante dell'ultima fase.

''Sono orgoglioso di essere qui - ha detto l'ex giocatore di Los Angeles Dodgers, Florida Marlins, New York Mets, San Diego Padres ed  Oakland Athletics - perché sono stato un giocatore che non ha mai dimenticato le  sue origini italiane, e sono molto contento di poter dare una  mano allo sviluppo di questo sport in Italia. Farò di tutto per  essere presente alla finale del 27 settembre a Nettuno''.

"Allora speriamo che ci ripensi e torni a giocare - gli ha risposto l'assessore Patrizia Prestipino - così magari per questi Mondiali avremo il piacere di  rivederlo in campo. Ci siamo battuti per portare la finale a Nettuno perché è anche attraverso i grandi eventi sportivi che passa la valorizzazione e la promozione del territorio''.
A fare gli onori di casa il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti: ''I Mondiali di baseball a Nettuno  - ha dichiarato Zingaretti - rilanciano il tema dell'integrazione tra Roma e la sua area metropolitana. Questa ha bisogno della sua Capitale come Roma ha  bisogno di avere intorno un'area ricca di opportunita. Lo sport è un potente antidoto all'emarginazione e questi Mondiali sono una grande opportunità per  tutti, visto l'indotto turistico che ci sarà''.

“La finale del Mondiale di baseball a Nettuno - ha detto Lo Fazio - patria italiana di questo sport e gloria europea del Diamante, rappresenta davvero una lieta notizia per tutti. Sono certo che la città saprà offrire calore, energia e competenza a un evento che si preannuncia storico”.