www.patriziaprestipino.it

28/05/09

BASEBALL: A NETTUNO LA FINALE DEI MONDIALI, SI GIOCA 27/9
MIKE PIAZZA TESTIMONIAL D' ECCEZIONE; ASSESSORE,' TORNA IN CAMPO'

   (ANSA) - ROMA, 28 MAG - Sara' Nettuno, la ' casa' del baseball
in  Italia, la sede della finale dei Mondiali di quest' anno.
L' annuncio e' stato dato oggi dal comitato organizzatore nel
corso di una conferenza stampa alla Provincia di Roma.
   La data di inizio del torneo iridato e' il 7 settembre, con
22 squadre partecipanti: ci sara' una prima fase che vedra'
coinvolte diverse nazioni europee, tra le quali la Svezia, la
Germania e la Repubblica Ceca, e una seconda che vedra' l' Italia
protagonista insieme all' Olanda nel cercare di contrastare il
passo alle grandi tradizionali di questo sport ovvero Cuba,
Venezuela, Usa, Giappone, Taiwan e Canada.
   Il tutto per far si' che alla fine rimangano in lizza due
squadre, quelle che giocheranno la finale del 27 settembre, per
ospitare la quale e' stata appunto scelta Nettuno, cittadina
laziale che si conferma la capitale del baseball italiano.
   Come testimonial d' eccezione dell' evento comitato
organizzatore e Provincia di Roma hanno presentato uno dei miti
del baseball, l' italo-americano Mike Piazza, 12 volte All Star,
fuoriclasse della Major League nord-americana che in carriera,
prima di ritirarsi un anno fa, ha giocato per Los Angeles
Dodgers, Florida Marlins, New York Mets, San Diego Padres ed
Oakland Athletics. Sposatosi nel 2005 con una ragazza-copertina
di Playboy, Piazza si e' messo a fare il venditore di auto di
lusso, per dar libero sfogo a questa sua altra passione.
   '' Sono orgoglioso di essere qui - ha detto oggi Piazza -
perche' sono stato un giocatore che non ha mai dimenticato le
sue origini italiane, e sono molto contento di poter dare una
mano allo sviluppo di questo sport in Italia. Faro' di tutto per
essere presente alla finale del 27 settembre a Nettuno''. '' E
magari speriamo che ci ripensi e torni a giocare - gli ha
risposto l' assessore provinciale al Turismo Patrizia Prestipino
- cosi' magari per questi Mondiali avremo il piacere di
rivederti in campo''. (ANSA).