www.patriziaprestipino.it
23/03/09 PROVINCIA, ZINGARETTI: UN EURO TOLTO ALLA SCUOLA È UN SOGNO PERSO
(OMNIROMA) Roma, 23 mar - Un campo di calcetto in erba
sintetica, completamente recintato; un campo polivalente di
pallacanestro e pallavolo; un piccolo campetto con due porte per
giocare a calcio, una pista per il salto in lungo ed il salto
triplo con buca di arrivo in sabbia ed una pista a quattro
corsie per la corsa veloce ad ostacoli. Il liceo scientifico
Cannizzaro, si completa oggi con un nuovo impianto sportivo
inaugurato dal presidente della Provincia di Roma Nicola
Zingaretti e dagli assessori provinciali allo Sport ed alla
Scuola Patrizia Prestipino e Paola Rita Stella. L' evento di
stamattina è il quarto di quindici appuntamenti che la Provincia
di Roma ha messo in campo e realizzato per dotare i plessi
scolastici di impianti sportivi ex novo o oggetto di
riqualificazione. I nuovi campi per gli studenti del liceo
Cannizzaro al Torrino, sono stati intitolati a due studenti del
liceo prematuramente scomparsi: Matteo Di Fazio e Carlo Munno.
"Nei prossimi giorni inaugureremo altri impianti sportivi -
afferma il presidente Zingaretti - in più il nostro progetto è
quello di realizzare dieci palazzetti dello sport, sei in città
e quattro sul territorio provinciale. Vogliamo investire sulla
vostra intelligenza - prosegue Zingaretti rivolgendosi agli
studenti - come possibilità di ricchezza per il nostro futuro.
Tagliare un solo euro alla scuola, alla ricerca e all' università
è un sogno perso". "La scuola è il luogo primario della
formazione - afferma l' assessore Prestipino - e con la
realizzazione di questi nuovi impianti sportivi non solo dotiamo
i ragazzi di spazi dove poter portare avanti le pratiche
sportive come segno di aggregazione, ma anche aprire questi
spazi al territorio nel pomeriggio". Zingaretti ha tagliato
ufficialmente il nastro fermandosi a stringere mani e a parlare
con i ragazzi. Erano presenti, inoltre, le famiglie dei due
ragazzi a cui sono stati dedicati gli impianti sportivi ed il
presidente provinciale del Coni Riccardo Viola.
npp