www.patriziaprestipino.it

 

TASSA SOGGIORNO, PRESTIPINO:  "UNA FOLLIA"
 
(OMNIROMA) Roma, 26 mag -

"L' idea di introdurre una tassa di 10
euro per chi soggiorna negli alberghi di Roma è una follia, una
misura che andrebbe a penalizzare ulteriormente un comparto
turistico e alberghiero già in crisi e che in questo modo
rischierebbe una vera e propria paralisi. Con questa tassa non
si farebbe altro che scoraggiare i turisti a visitare la
Capitale, con inevitabili ricadute per le aziende che lavorano
nel settore e un forte declassamento della nostra città". E'
quanto dichiara in una nota l' assessore al Turismo della
Provincia di Roma, Patrizia Prestipino.
"Ancora più assurdo - conclude Prestipino - è danneggiare coloro
che decidono di pernottare a Roma, incentivando quel turismo
' mordi e fuggi' che non comporta guadagni significativi.
L' impressione è che più che aiutare la Capitale a risollevarsi,
il Governo in questo modo voglia affondarla definitivamente".