www.patriziaprestipino.it

Io a Firenze fra i rottamatori Qui a Roma manca coraggio. Il Corriere della Sera 02/11/11

Ma quali rottamatori. E' Roma mica Firenze. Corriere della Sera 03711/11

amici è andata,
il mio contributo di idee alla leopolda l ho dato ho parlato di merito qualità e ricambio serio di classe dirigente ho parlato di brontosauri e brontosaure del pd duri ad estinguersi e di necessita di uscire dalla palude in cui ci siamo ficcati.. Ho detto le tre cose che farei se fossi premier e al terribile BANG finale ho chiuso con la frase di don Milani sulle mani pulite .. Gli applausi me li sono presi una troupe de l infedele di lerner mi ha intercettata x una intervista piccante sulla rottamazione delle idee e delle persone della politica che andrà lunedi prox..
e intanto ditemi la vostra sul mio intervento....
 
sempre più vostra
Pat

 

I commenti:

carpat
non ci posso credereee.... non tanto per i vertici del pd... che hanno una gran paura.. da renzi in giů... e tu non sei da meno di renzi, č solo che per ora non sei sindaco...ma ce la possiamo fare...sono basita dall'atteggiamento di questi pseudo amici che scompaiono e nn ci mettono la faccia...poi la gente comune, quella che come me ancora spera e crede in qualcosa, per forza di cose si allontana dalla politica...quello che salta agli occhi č sempre il peggio.. tutto quello che cěč ancora di buono e positivo vienne praticamente annullato... č come a scuola con mio figlio... seguire gli esempi negativi č molto piů semplice e meno impegnativo... e da lě tu sai bene che parte il futuro di questa nazione... io non so cosa posso fare per te, ma se hai qualche idea nella quale io possa metterci tempo e faccia... dillo, che mi fai infinitamente piacere!!! Non mollare, eh...sei tutti noi... ed anche tutte noi direi... baci

 

Quelli del PD hanno paura delle innovazioni e regna troppo maschilismo per cui non lasciarti intimorire dato che hai le spalle larghe.Credo che Renzi dia fastidio perché ha tirato fuori scomode verità. . un'alleanza eventuale non sottovalutarla assolutamente.Renzi di consensi ne sta riscontrando in maniera positiva dalla sx.Guardati bene intorno e una volta raggiunto l'obiettivo punta su te stessa.Credimi che ci riesci.Tu in parlamento ci devi entrare!

il PD e un partito di dinosauri che non vogliono lasciare.
x un animalista come te da noi c'e sempre posto ciao

Pat cara, che fai ti scoraggi? Ma come come devo dirtelo: prima ti devo votare e non solo io. Del resto fregatene. Sei coraggiosa vai avanti, rifletti, perche' la politica e' un'arte difficile, ma vai avanti perche' se tu non vai avanti io rimango indietro. E sai che non mi piace e conosco tanta gente che non vuol rimanere indietro. Morassut? Forse dovrebbe preoccuparsi di come pagare gli avvocati. Non mi deludere cara Pat.

CIAO PAT. ANCORA ESTERINO MONTINI… IL CAPO DEI BRONTOSAURI…. ANZI DEI TIRRANNOSAURI……… LA GENTE E’ STUFA DI VEDERE SEMPRE QUESTE SOLITE STANTIVE FACCE DA ….. APRIAMO LE FINESTRE DEI PALAZZI ROMANI E FACCIAMO ENTRARE UN PO DI ARIA NUOVA… VAI AVANTI A FRONTE ALTA E SE SERVE FAI UN FISCHIO TI DIAMO UNA MANO A PRENDERLI A CALCI NEL SEDERE  BACI

Secondo me sei sulla buona strada. Dai toni dell'intervista di Montino e Meta viene fuori molto imbarazzo. Forse perchè non hanno valori da proporre ma solo mantenimento dell'obsoleto. Brava t v b

Cara pat Devo dire che tutto ciò mi scoraggia enormemente… non vedo la luce in fondo al tunnel…

Non mollare mai!! Hai tanta gente che crede in te per la tua coerenza, sincerità, lealtà. E lo dimostri sempre Patrizia for Mayor of Rome!!!!

BRAVA PAT, ROTTAMIAMO I VECCHI TROMBONI MANEGGIONI, LARGO ALLE PERSONE NUOVE, ATTUALI ED AGGIORNATE PER AFFRONTARE IL FUTURO. CONTINUA COSI’. Un abbraccio, con tanto affetto e stima.

Cara Pat, è come se ti avessimo mandato in prima linea per conto nostro. Purtroppo è una guerra senza regole, dove il colpo basso è consentito, anzi, necessario. So che per la tua innata corretteza e per lo spirito di servizio (strana allocuzione, ormai quasi in disuso) che anima il tuo impegno, navigare in questa palude ti costa tanti sacrifici. Ma mai come in questo momento abbiamo bisogno di contare su qualcuno, di evitare i rigurgiti da casta, di credere che si possa cambiare questa italietta berlusconiana.
Sai quanto ti voglia bene per questo e, se in qualche attimo di sconforto ti viene di "manna' tutti a quer paese", ebbene fatti forza e combatti!
Un bacio grande.

Ciao dolcissima Pat, da persona speciale quale sei volevo farti un augurio speciale in questo difficile momento. Però non è semplice non ripetersi dovendo evidenziare le tue doti. Mi limito a chiederti di conservare ancora per tanto tempo la tua semplicità e la tua umiltà, doti rare e preziose. Ti prego, ancora, a non perdere la tua grinta e la tua perseveranza nel cercare, a modo tuo e per quanto nelle tue possibilità, di batterti per noi e con noi. Ti voglio bene.
Un bacio

Cara Pat,
dopo tanto tempo eccomi a te . Poche parole per dirti che condivido fortemente la tua linea di oggi nel PD.  sONO DELUSISSIMA DEL PD E DEI POCHI SFORZI CHE STA COMPIENDO IN POLITICA NAZIONALE.  l'iTALIA sta rischiando tutto e nessuno di noi si può permettere di tacere ed accettare passivamente il buio. 
Nel mio piccolo giro con degli spilli simbolici per risvegliare le anime addormentate dai resti di un consumo materiale ai danni di una etica morale e come diceva il mio grande Kant "L'onestà è la migliore politica" Vai avanti con forza
un grande bacio assunta
 

 

Patrizia la reazione dei dirigenti del PD romano è la dimostrazione che avevi ragione….. e che con questi signori non si da nessuna parte. Quando dicono che sono impegnati nello sforzo di mandare a casa  Alemanno, si dimenticano che ce lo hanno messo loro candidando Rutelli. In realtà quando dicono che Roma non è Firenze si dimenticano di dire che con la vittoria di Alemanno Roma ha anticipato Firenze di due anni. Zingaretti ( il nuovo )  è diventato Presidente della Provincia mente Rutelli ( il vecchio ) non ce l’ha fatta nonostante i pronostici favorevoli…. Questi signori devono avere il coraggio di favorire a tutti i livelli le primarie  che sono l’unico strumento per capire realmente chi può vantare la rappresentanza della gente. Baci

Cara Patrizia,
ho letto le tue dichiarazioni, sono anch'io sinceramente convinta che bisogna dare risposte nuove e moderne ai problemi nuovi che ci affliggono.
E' giusto muovere la palude dell'immobilismo, senza che nessuno si offenda, vai avanti così!!!
Un bacio

 

Io posso pure stare con te, ma bisogna veramente far finta di niente… Non so dove tu tragga la forza di credere in qualcosa, visto quello che ti/ci circonda… Altro che dinosauri…

Eh mia cara Patriziuccia, ci sarà da lottare ma almeno stavolta siamo nel giusto..
A

Ciao Patrizia !(: Già chissà perché……….la tua intervista non è piaciuta e sappiamo il motivo……Roma non è Firenze ECC….ECC…..

Cara Patrizia sei sempre forte e con le idee chiare!

Cara Patrizia.
Hai tutte le carte in regola per poter rappresentare un elettorato stanco, e attualmente molto deluso, ed indeciso,  che ti sta aspettando.
L'attuale classe politica nazionale ha creato e sta creando molti danni. Mi riferisco a chi sta al goverso e chi sta all'opposizione, in  ogni  ambito.
Chi governa senza essere controllato e verificato giorno  per  giorno  dall'opposizione su quel che fa e sugli obiettivi  del  suo progetto  di  governo  crea solo danni enormi.   Ognuno faccia bene il proprio compito.  Al  termine  del  mandato  tiriamo  le  somme. Basta  con  le  chiacchere.
Un  esempio di  questi  giorni.  Le  esondazioni  e  le  grandi  piogge  di  fine  ottobre  o  inizi  di  novembre  non  sono  una  novità.  Basta  andare  a  leggersele  negli  annali  degli  anni  scorsi.
Quella  gente,  in Liguria,   ha  perso  tutto  e  poteva  succedere  anche  a  Roma  con  l'acquazzone  del  20  ottobre  u.s..  Ho  anora davanti  agli  occhi  le  auto  che  galleggiavano  in  Via  Tiburtina  (al  Portonaccio).
Cosa  viene  fatto  per  prevenire  tali  disastri ?  Aspettiamo  l'anno  prossimo.   
Da  dove  verranno  presi  i  soldi  per  tali disastri  e  come si  interverrà  per  non  far costruire negli  alvei  dei  fiumi ?   Non   dimenticando  che  molti  territori  dal  nord  al  sud   della  nostra  penisola  sono  nella   stessa  situazione ?  Chi   controllerà  che gli   interventi  preventivi  siano  attuati ?   
Da  dove  verranno  presi  i  soldi  per  tali  disastri ?
Siamo  solo  preoccupati  a  contrastare a  parole   la  parte  politica  al  governo,  di  ogni  entità nazionale  e  locale,  mentre  tutto  ci  cade  addosso. 
Con   grande  stima  ricevi  cari   e  cordiali  saluti.
G.A.

Carissima,desidero unirmi alle molte persone che ti hanno espresso i complimenti per aver accettato l'invito di Renzi.
E' nei momenti difficili che si notano i politici che hanno il coraggio di protestare contro il silenzio assordate del proprio Partito. Brava, vai avanti così.

 

Eh mia cara Patriziuccia,c
i sarà da lottare ma almeno stavolta siamo nel giusto..

Gli effetti della Leopolda a Roma si fanno sentire. Ma diciamocela tutta: se il Pd romano deve essere in mano a uno come Miccoli ben vengano dieci, cento mille Renzi e dieci cento mille Patrizia Prestipino...--
 
 
Sei coraggiosa, ma il Pd romano e' impegnato altrove....

 

Tui ha le competenze tecniche e la disciplina morale per dare al nostro Paese una autentica alternativa. Forza patAbbiamo fiducia in te perchè sei competente e affidabile

 

Scusami Patrizia,
da donna e Democratica voglio darti la MIA PERSONALE SOLIDARIETA'!
Trovo che questo PD sarà SEMPRE perdente SE non avrà il CORAGGIO DELLA "VERA DEMOCRAZIA" ! Anche Renzi è oggetto continuo di vessazioni, solo perchè ha voglia di comunicare !MI SONO ROTTA di questa gente che affossa l'Italia al pari del Silvio nazionale!

ciao patrizia, volevo esprimerti la mia solidarietà. Sei stata coraggiosa e hai dimostrato libertà di pensiero. E in questa palude non è cosa da poco..molti saluti
F.

Ho letto i pezzi di oggi... mi spiace davvero per te, ma mi pare che dentro il PD le posizioni eretiche finiscono al rogo con i loro portatori

 

mi auguro no che non ti fermi. però la trovo una cosa avvilente. un po', se mi permetti, alla stregua di quando ci sono le grida isteriche contro alemanno... purtroppo mi dispiace vedere che il metodo alemanno lo applicano anche agli eretici del loro partito..

Giorno Patrizia ho letto un tuo articolo in merito ai rottamatori e l'interesse a far sentire una voce romana... Ho capito male o anche tu pensi che si possa dar inizio a un confronto? Pierpaolo

 

Cara Pat,
sono con te. Da uomo di destra, in questo momento molto difficile per il nostro Paese condivid a pieno la battaglia del Sindaco di Firenze, Matteo Renzi, e di chi come te vuole cambiare questa politica per farla tornare a quella che era l'accezione più felice del termine. Non conta essere di destra o di sinistra se si hanno idee che fanno l'interesse degli italiani.
BRAVA BRAVA BRAVA!!!
Un abbraccione.

Beh, tu hai ragione, ma non credo che Bersani, D'Alema e Renzi la pensino così... quindi? Parliamoci chiaro: o esistono i presupposti di cambiare davvero il PD dall'interno e soprattutto dalla base (e non credo), o si deve formare un'altro movimento in grado di sviluppare una proposta alternativa seria basata non sul desiderio di governare ma sull'impegno a cambiare il Paese.

 

Patrizia ha ragione sull'essere propositivi. In questo Paese non si fa più da anni. Ma vedo più concreta una soluzione fuori dal carrozzone.
Proposte concrete, volti nuovi, giovani di spirito ed esperienza politica, un "minimo" di etica e siamo un bel pezzo avanti !

 

Concordo, ma non lasciamoci neanche tentare dai cliché: volti nuovi, giovani, donne. Mi spiace dirlo, ma non devono essere questi i metri da usare, perché abbiamo visto volti nuovi nel governo attuale, molte anche donne e sicuramente giovani, pure troppo :-):-) e non è che è andata molto bene, vero? Direi che i tre valori fondamentali debbano essere: ONESTÀ, non solo personale ma anche intellettuale, e quindi una certa laicità e liberismo, apertura mentale ma senza ideologia; COMPETENZA, perché purtroppo servono i tecnici e dobbiamo finirla con l'antitesi tecnico/politico, abbiamo bisogno di politici che capiscano quello che fanno e che sappiano interagire con competenza con gli esperti dei vari settori; IMPEGNO, perché lo scopo non deve essere la poltrona ma servire il popolo, e questo richiede sacrificio e mettere davanti l'interesse degli altri al proprio. Io inizierei proprio con un MANIFESTO di questo tipo e sono disponibile, se a Patrizia va bene, di lavorarci sopra con chi ha voglia di farlo.

 

A disposizione Pat...Io nn aspetto piu'.

 

"Pat Dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere". Gandhi

 

vergogna! i sani principi comunisti traditi dal berluskino di firenze!

 

 

Pat farai un figurone.. non ti curar di loro ma guarda e passa.. Quelli so morti e non lo sanno...

 I dinosauri sono gia' morti e non lo sanno.e tu li schianterai tutti. Tu ora per un po' sottotraccia ma sempre con renzi. E' il migliore e nessuno vuole mettere il paese nelle manine di vendola e di pietro... E te lo dice uno di sinistra...

Sinceramente la tua intervista esprimeva voglia di cambiamento e questo è un bel segnale. La gente è stufa non crede nei partiti ma vuole fidarsi delle persone. Il limite di renzi è che conoscono troppo poco( almeno credo)

Cara Pat hai fatto saltare il banco........Bravissima...Tu devi sempre buttare il cuore oltre l'ostacolo.....ora devi pensare bene a come muoverti sono con te

Cara Pat hai fatto saltare il banco........Bravissima...Tu devi sempre buttare il cuore oltre l'ostacolo.....ora devi pensare bene a come muoverti sono con te

Mo' si pat che meni duro .... Li stai a mette alla prova.... Condivido...

Parlano i risultati sul campo...e tu ne hai ottenuti molti.....ergo..politicamente,davanti all elettorato (che poi e' quello che conta)..esci sempre bene.   Io sono con te. Patty. Baci

Grande Pat da donna e sostenitrice del pd sono con te e le iniziative fresche ma sopratutto innovative che ora come non mai servono a questo paese!!!!!! Letto articolo : ne esci perfetta e con idee chiare vicine a quelle che la gente vuole sempre di più .

Quando ho visto il servizio in tv ti ho pensato: ero praticamente certo che tu fossi li a dare il tuo contributo a Renzi. E' come dici tu: "la gente e' lontana dai partiti". Continua cosi', con il coraggio di sempre!

Dico sempre che sei specata! Dovresti essere molto più in alto... Siamo con te Pat! Grande!

Su Renzi, brava Patrizia. Un caro saluto, Alberto

Ciao Pat,
condivido pienamente la tua posizione e sai che non lo faccio per piaggeria e nemmeno perchè le mie origine toscane mi rendono Renzi simpatico.
 
Del resto è dai tempi di Nanni Moretti a Piazza Santi Apostoli che, chi spera in  un innovazione della politica nell'asse progressista, è convinto che con questi non si va da nessuna parte.
Purtroppo manca il coraggio ed insieme a questo la fantasia del "colpo d'ala'. Poi se qualcuno riesce a tirare fuori un idea che potrebbe essere vincente, parte subito la santa inquisizione e la ragnatela dei "posti garantiti" che affossa ogni novità ed ogni voce fuori dal coro.
 
Ti ringrazio per avere dato voce anche a noi romani che siamo costretti a vedere nel PD la ricostruzione di un centralismo politico privo di ogni fantasia, novità e fondamento e che ..... non era proprio quello che speravamo quando abbiamo seguito Veltroni all'inizio di questa avventura.

Sai come la penso siamo al punto di non ritorno e quindi stai facendo bene a dire queste cose…. Ripeto quello che già ti ho detto: c’è molta gente di sinistra ( la cosiddetta società civile, quella per intenderci, che dal lunedì alla domenica corre appresso al lavoro, figli, madri anziane ) che non aspetta altro che i D’alema, le Bindi e Veltroni si tolgano definitivamente dai “marroni”. Tutto questo non è motivato da disfattismo o desiderio di mandare tutto alla malora ma perché la gente avverte questi personaggi  lontanissimi dai problemi quotidiani e non li reputa più credibili. E poi si sono rotti le scatole di questo tatticismo esasperato. La  gente vuole avvertire la passione del politico come era una volta. Ai miei tempi quando  andavi a comizi, ascoltavi i leader di allora e tornavi  a casa con la pelle d’oca. Oggi è lo stesso? Non mi pare proprio. Chiudo con questo esempio: mia madre 82 anni ha seguito il dibattito di Firenze ed ha espresso un giudizio positivo di Renzi e quando le ho detto che tu eri andata mi ha detto: ho sempre creduto che quella bella figliola aveva le palle!!! .. e questo lo pensa anche la sua amica, 79 anni. Vai avanti Patrizia, adesso o mai più.

Carissima,
anche oggi ho letto non di te, ma in riferimento a te, sulla cronaca romana del Corriere.
Mi è venuto in mente un libro di Enric Fromm che ho letto da giovanissimo: Anatomia della distruttività umana.
In tale testo si afferma che la cattiveria di sta per perdere il potere è enormemente più aggressiva di chi lotta per conquistarlo.
E' in questo quadro, infatti, che leggo le accuse a te rivolte.
Occorre rispondere con il silenzio delle polemiche e l'elenco delle proposte.
Un abbraccio

 

Cara pat Se non sparigli tu che sei brava e bella e buona chi può farlo? Certo che non gli fa piacere! Forza e coraggio! Baci