www.patriziaprestipino.it
07/10/08 Berlusconi che arringa in discoteca di donne e imprese sessuali.. è per molti è un idolo.. La verità su questo paese è che non siamo noi ad aver perso una battaglia politica ma lui a vincere quella culturale. Ed è questa la cosa più triste... Pat

> Manda un commento a info@patriziaprestipino.it

Leggi i commenti
------------------------

Cara Prof,inutile dirle che la penso come lei.gli pseudo-italiani che lo hanno votato imparino! C

Cara Pat ognuno da quello che è non rinunciare a dare quello che sei ! Ti ho trovata carica nel tuo ruolo ne sono lieta ogni strada è nuovo inizio... G

Cara Pat che dire.subiamo .del resto una alternativa culturale per emergere e imporsi ha bisogno di leaders che siano credibili con la capacità difar sognare...con il dono di elevare gli spiriti... in Italia attualmente siano orfani! G

Cara pat so cosa abbiamo dentro tutti noi . . . Bisogna dare meno importanza a lui e fare una sana e giusta opposizione . Questo è un momento di transizione . . . Animo e coraggio.

Cara Patrizia nessuno dell’opposizione al Parlamento era al corrente o si era accorto della norma “Salva Manager”  inserita nel decreto legge di modifica della legge Marzano per l’Alitalia che andrà in discussione al Senato? L’opposizione, nelle commissioni che hanno preceduto la stesura del decreto , ha letto cosa vi era scritto? cosa sta succedendo in parlamento? Dove è l’opposizione  e dove pensa di andare? Come ti ho già scritto: devo leggere Famiglia Cristiana per leggere “qualcosa di sinistra”  oppure aspettare la denuncia dei giornalisti di Report e Repubblica per scoprire le carte ai “furbetti del Governo”? Anche se la norma verrà sicuramente cancellata,non facciamo certo una bella figura se ad accorgersene è il ministro Tremonti che paventa addirittura le dimissioni!! Ti prego dimmi qualcosa che mi aiuti ad andare avanti e a credere nel miei principi progressisti.

La Verità su questo Paese, é: 1 - non siamo noi ad aver perso una battaglia politica; 2 - non è Berlusconi ad aver vinto la battaglia culturale; 3 - sono i Militanti MESCHINI posizionati tra Te e Me, che hanno "fatto fuori" quelle Persone che volevano fare un'Eccellente (Fondamentale) Lavoro di Sensibilizzazione...

Hai ragione che tristezza! E che dire di Alemanno che perdona quello che ha rotto il naso al povero cinese e chiama fratelli i rumeni che in campagna elettorale diceva di cacciarli a calci in.? F

Patrizia ho letto lo scempio comportamentale del venditore , la Ferilli dice che ci vorrebbe un ber di sinistra, sono d accordo con te. R

Che ci vuoi fare... oramai siamo un paese allo sbando. Meno male che ci sei tu. W

Concordo 100% Bruttissima sensazione di essere in un paese alieno... salvaci tu!! E

Che l'incultura media italiana tendesse a destra è cosa risaputa. Gli intellettuali di sinistra parlano una lingua troppo spesso difficile da capire. Inoltrela mutazione culturale in corso ci trascina dagli approfondimenti al surfare da, tra, su, per gli argomenti. La nostra cultura intrisa di '900 non è pronta per il 2000

Più che triste è drammatica. Ma io credo in questo Paese nonostante lui. Credo in questa gente nonostante i furbetti. Il problema è che la gente non crede che la buona politica possa risollevarci. Sta a persone come te far cambiare questa idea. Coraggio.

Le sue televisioni hanno formato i nuovi Fantozzi che lo ammirano solo perché è un .'fighista.' cafone come loro, in più straricco! Esiste però l'altra metà del cielo che meriterebbe di riacquistare fiducia in una sinistra che non ha mai osato toccare il conflitto d'interessi. . .

Brava. E noi dobbiamo fare una rivoluzione culturale leggera. E serviamo tutti, a partire da te. Con la mia associazione stiamo organizzando un ciclo di conferenze su questo. La prima ospite sarai tu. Coraggio. A

se gli italiani lggessero un libro invece del corriere dello sport, non crederebbero a questi personaggi..ciao

...come è vero,purtroppo:-(,che periodo di basso profilo...ma nn perdiamo la speranza,coraggio e la voglia di lavorare con onestà e morale!baci

....Purtroppo hai ragione...e siamo nel 2008.

Verissimo ogni qualvolta rifletto sul fenomeno berlusconi rischio di impazzire perché egli è la misura della miseria intellettuale a cui è ridotta la maggioranza degli italiani e la verifica è la accettazione dei programmi televisivi che ci vengono propinati il guaio è che il trend è quello del peggioramento ciao

Se opposizione sta Aventino...e "nessuno" gli ricorda ke "Fatti non foste x viver come bruti ma x virtute e conoscenza" la saggez di Dante detta da Ulisse

Sono pienamente d accordo......Viviamo in una società arrivata al capolinea!

Forse perché ho perso la forza di combattere, o forse perché vedo intorno a me tanta pochezza, ma ultimamente penso che siamo un popolo che nn merita niente, e quindi forse per questo popolo che preferisce un totti o una velina a personaggi di alta cultura e moralità, questa politica per loro va bene, io mi sono tirata indietro, nn mi ci trovo proprio. Resisti almeno tu.

Beato lui che "arringa "ma la cultura di un Paese come tu sai cresce con sani principi di moralità e rispetto che oggi pochi politici tentano di dare . P

La cosa più deprimente è ascoltare i discorsi della gente sulle riforme della scuola, della P.A.,su extracomunitari e rom. Prima erano mossi da una certo pudore, adesso non si tengono più! Buon lavoro

Bisogna cambiare le strate- gie , deridere e criminalizzare serve solo a fare aumentare i consensi .Ricordarsi sempre che il popolo e' ( BUE ) e il modello vincente e' quello < mamma TV > insegna .Un bacio .

....e le battaglie culturali sono le più difficili. Ma non mi pare che si stia lavorando per competere:( anzi;-> a volte mi chiedo quando il Cs proverà ad aggiornare il proprio bagaglio culturale per essere veramente competitivi:) ciao

Si, è vero, ma perchè tutto ciò non succede in altri Paesi...ad esempio in Spagna ? Te lo sei mai chiesto ? Io lo so e se vuoi un giorno te lo spiego.

La principale responsabilità è della scuola e dei mas media

Comunque non bisogna mollare neanche di un millimetro ciao Giuliano