www.patriziaprestipino.it

12/09/08

SPORT. PRESTIPINO: RISPETTARE IMPEGNI PRESI SU IMPIANTI
"ROMA NON SI PUO' PERMETTERE DI PERDERE EVENTI IMPORTANTI".

(DIRE) Roma, 12 set. - "Nel settore dell'impiantistica sportiva
serve un maggiore decisionismo, con il rispetto degli impegni
presi: Roma non puo' permettersi di perdere eventi importanti,
anche in considerazione della promozione e dell'indotto
turistico". Cosi' l'assessore allo Sport della Provincia di Roma,
Patrizia Prestipino, a margine dell'inaugurazione di una mostra
dedicata alla storia della As Roma calcio.
   Prestipino guarda "con fiducia" all'incontro in programma
martedi' con la Federtennis: "Noi- spiega- siamo per difendere
gli Internazionali nella loro storica sede del Foro Italico. Se
il progetto Coni e' troppo impattante lo si puo' migliorare. E
siamo per il completamento dello Stadio Flaminio. I problemi di
tutti gli impianti sono concatenati". L'assessore ha ricordato,
infine, l'avvio da parte di Palazzo Valentini del Piano
regolatore degli impianti sportivi, con una consultazione anche
delle rappresentanze degli sport 'minori' e di base.
"L'obiettivo- ha concluso Prestipino- e' quello di dotare ogni
Comune della Provincia di un impianto adeguato".