www.patriziaprestipino.it

 

TURISMO. PRESTIPINO: ALEMANNO NON RIDUCA EVENTI CULTURALI


(DIRE) Roma, 18 giu. - "Sono certa che la sola idea di
ridimensionare gli eventi, quelli trentennali come l'Estate
romana o quelli piu' recenti come la Notte bianca e la Festa del
cinema, avra' delle ripercussioni negative per il turismo e per
il trend economico della nostra citta'". Intervenendo
all'assemblea generale annuale della Federalberghi di Roma,
l'assessore provinciale al Turismo, Patrizia Prestipino, si
rivolge cosi' al sindaco Gianni Alemanno. "Con i dati che
testimoniano una flessione del settore- chiede quindi Prestipino-
come si puo' pensare di ridurre gli eventi a Roma, tempio della
cultura internazionale?".
   L'assessore, poi, lamenta la mancanza del sindaco
all'assemblea degli albergatori: "Dispiace che non ci sia
Alemanno, avevo alcune proposte sul turismo da proporgli". E poi
un attacco all'idea di fare ricorso alla tassa di soggiorno:
"Quando si pensa di introdurre un'imposta, che viene percepita
come un balzello odioso, lo si deve fare in maniera condivisa e
non uscendosene per avere un po' di spazio sui giornali. Lanciata
in questa maniera- conclude Prestipino- puo' essere presa come
qualcosa di intollerabile".

  (Enu/ Dire)
15:46 18-06-08